Go to the top

Blog

Se comandano i soliti noti i giovani restano a guardare
venerdì / Gen 28, 2022 /

Se comandano i soliti noti i giovani restano a guardare

Salvatore Rossi, 73 anni, attuale presidente di Telecom Italia ed ex direttore generale della Banca d’Italia, sarà il coordinatore della commissione che dovrà redigere il nuovo Piano generale dei trasporti e della logistica. Lo ha nominato il ministro delle Infrastrutture (sostenibili, ovviamente), Enrico Giovannini. L’autorevolezza di Rossi, che ho avuto l’onore di conoscere e apprezzare,…

La costante Draghi e i dubbi sul governo
lunedì / Gen 24, 2022 /

La costante Draghi e i dubbi sul governo

È lecito avere qualche dubbio sulla continuità di governo, o con un altro presidente del Consiglio, o con un presidente del Consiglio oggettivamente depotenziato. E c’è di che essere preoccupati, con o senza Draghi al Quirinale. L’analisi di Antonio Mastrapasqua Da lunedì potrebbe cambiare tutto. Almeno da quando il nodo Quirinale sarà sciolto. La variabile…

La credibilità della giustizia calpestata da chi giudica
venerdì / Gen 21, 2022 /

La credibilità della giustizia calpestata da chi giudica

Il mugnaio Arnold insistette fino a Berlino, per trovare un giudice che fosse capace di fare giustizia. L’amministrazione della giustizia è una delle funzioni centrali della vita civile, da sempre. E ci si fa ricorso per questioni essenziali. Vita o morte? Sì, ma anche vita o morte economica, familiare, d’impresa. Il racconto ambientato nella seconda…

Sassoli, che squallore il rito trasformato in spettacolo
venerdì / Gen 21, 2022 /

Sassoli, che squallore il rito trasformato in spettacolo

L’ultimo saluto a David Sassoli ha costruito una simbologia politica di cui non c’era bisogno. Non ne aveva bisogno il ricordo del presidente del Parlamento europeo, che ha vissuto una vita di impegno e di successo, sia professionale prima sia politico dopo; personale e familiare sempre, visto l’affettuoso ricordo della moglie e dei figli. Non ne…

Tra Brunello Cucinelli e la “Great Resignation”. Il nuovo mondo del lavoro
lunedì / Gen 17, 2022 /

Tra Brunello Cucinelli e la “Great Resignation”. Il nuovo mondo del lavoro

Il fenomeno delle dimissioni di massa e l’isteria da meeting, citata dall’imprenditore umbro (qui il video), ci fanno capire che è tempo per affrontare una profonda riorganizzazione del lavoro, e per misurare da vicino gli effetti delle tecnologie digitali. Affrontando anche le conseguenze psicologiche. Il punto di Antonio Mastrapasqua Le percentuali sono da capogiro anche…

Il Pd dica finalmente basta alle tentazioni giustizialiste
venerdì / Gen 14, 2022 /

Il Pd dica finalmente basta alle tentazioni giustizialiste

Essere indagati non presuppone in alcun modo una condanna. E ancora: una condanna in primo grado non consente a nessuno di privarsi del titolo di innocente. La verità, scontata per chi non abbia lasciato testa e cuore nella gabbia del giustizialismo, è stata riproposta in questi giorni con inatteso vigore dal sindaco di Roma, Roberto…

Voltagabbana, quanti sono (e quali sono i peggiori)
martedì / Gen 11, 2022 /

Voltagabbana, quanti sono (e quali sono i peggiori)

Antonio Razzi e Domenico Scilipoti sono stati a lungo indicati, per antonomasia, come gli esempi del malcostume dei voltagabbana in Parlamento. Non tutti sanno che dal 2018 hanno avuto 274 imitatori, tra deputati e senatori: più o meno il 30% del totale degli eletti. Tanti sono stati i parlamentari che hanno cambiato gruppo nel corso della Legislatura. E il…

Troppe e scritte male. La bolla normativa che rallenta il Paese
lunedì / Gen 10, 2022 /

Troppe e scritte male. La bolla normativa che rallenta il Paese

Dalle correzioni al reddito di cittadinanza al terremoto fino alla scuola. L’Italia produce tante leggi, troppe. Molte sono scritte male e rischiano di fare danni. Il commento di Antonio Mastrapasqua A lamentarsene questa volta sono i parlamentari del M5S, improvvisamente diventati – inevitabile, frequentando il Palazzo – molto attenti alle forme (che diventano sostanza). La…

Superbonus, Mastrapasqua: "Bonus mania è una droga per paese"
lunedì / Gen 10, 2022 /

Superbonus, Mastrapasqua: “Bonus mania è una droga per paese”

”Superbonus 110%, bonus facciate, bonus rubinetti, bonus terme, bonus cultura, bonus computer. Tutti bonus senza vincoli reddituali. C’è una bonus mania, che trovo persino offensiva per gii italiani. Il bonus mania è una droga che ma poi quando ti svegli e non c’è più nulla. E’ metadone, ma la realtà è ben diversa”. Lo sottolinea all’Adnkronos,…