Go to the top

Blog

venerdì / Dic 29, 2023 /

Più formazione su misura per ridurre i posti vacanti

Uno dei motivi per cui sarebbe lecito guardare con fiducia al prossimo anno – anche se bisestile – è la forte domanda di lavoro. Nel trimestre dicembre 2023-febbraio 2024 le imprese italiane hanno programmato 1,3 milioni di assunzioni: 352mila solo nell’ultimo mese di quest’anno. Rispetto a un anno fa si registra un incremento del 7%…

venerdì / Dic 22, 2023 /

Le leggi sono troppe e pure incomprensibili

Sorpresa: il Parlamento lavora, anche troppo. Nel corso della diciottesima legislatura, quella chiusa nell’ottobre dello scorso anno, sono state approvate 315 leggi. Un po’ meno delle 379 approvate in quella precedente, ma bisogna tenere conto della chiusura anticipata (sei mesi in meno di attività parlamentare). Più di una legge al giorno. Peccato che si tratti…

giovedì / Dic 21, 2023 /

Nordio “era” paladino contro il giustizialismo

Quando Carlo Nordio scriveva come opinionista informato e appuntito era un paladino forte e autorevole della libertà contro il giustizialismo che molti suoi ex colleghi magistrati propugnavano nelle aule di giustizia e sui giornali. Quando divenne ministro, confesso, mi era parso il “migliore” dei ministri possibili per il dicastero della Giustizia. Ora mi viene il…

venerdì / Dic 15, 2023 /

L’impatto generazionale è l’ultima ipocrisia normativa

Si chiama Valutazione di impatto generazionale (Vig). È un nuovo obbligo che sta per essere introdotto per vigilare sull’adeguatezza delle norme prodotte nel nostro Paese. Cioè, d’ora in poi, ogni legge emanata dal Parlamento dovrà (dovrebbe?) contenere un esame preventivo sugli effetti ambientali, sociali ed economici ricadenti sui giovani e sulle generazioni future. È lecito avanzare qualche…

mercoledì / Dic 13, 2023 /

Le rate del Pnrr arrivano ma i passaporti ancora no

La quarta rata del Pnrr arriverà regolarmente. E ne siamo tutti contenti. La task force Recovery di Bruxelles si è convinta del raggiungimento delle 28 tappe. Condizione necessaria per l’erogazione del quarto assegno. “Una serie di riforme” sono state attuate “in aree politiche chiave come la giustizia penale e civile, il pubblico impiego, gli appalti…

giovedì / Dic 07, 2023 /

Covip, Inail, Inps, Istat. Perché il governo ha l’onere di scegliere. La versione di Mastrapasqua

Non esiste un’autonomia dei numeri. Immaginare che le statistiche possano essere “neutre” vuol dire ingannare o ingannarsi. O entrambe le cose. Ma è altrettanto vero che per maneggiare i numeri serva una grande vocazione all’autonomia di pensiero e di giudizio. Non a caso l’Istat (che fa parte del sistema nazionale Sistan, all’interno dell’europeo Sse) deve…

venerdì / Dic 01, 2023 /

Lo scandalo è la malagiustizia non le pagelle ai magistrati

Beniamino Zuncheddu, libero da pochi giorni, che voto avrebbe dato al magistrato che gli ha fatto passare 32 anni di carcere, per errore? La Corte di Appello di Roma, tre anni fa, aveva riconosciuto come legittima la richiesta dell’avvocato di Zuncheddu di procedere a una revisione del processo che lo aveva visto colpevole per l’uccisione…

venerdì / Nov 24, 2023 /

Una nuova organizzazione può cambiare la nostra PA

Un anno e mezzo fa l’allora ministro per la Funzione pubblica (c’era ancora il Governo Draghi), Renato Brunetta, indicava in quattro milioni l’obiettivo del numero di dipendenti pubblici nel 2028. Più o meno mezzo milione in più in sei anni. Il Governo Meloni, da parte sua, in queste settimane, ha annunciato l’intenzione di procedere all’assunzione…

martedì / Nov 21, 2023 /

Un Paese immobile preoccupato del futuro

Solo il 14% degli italiani pensa di vivere – da qui ai prossimi cinque anni – in un Paese moderno e proiettato nel futuro. Un po’ poco, soprattutto per chi, più giovane, avrebbe il diritto e anche il dovere di guardare con ottimismo al tempo che viene. Il sondaggio Swg per Espansione fotografa un Paese…